• La vita tra Leponti e Walser: la Festa del Primo Maggio a Ornavasso
    La vita tra Leponti e Walser: la Festa del Primo Maggio a Ornavasso Ornavasso posta all'imbocco della Val d'Ossola è da millenni punto di snodo e di passaggio da e verso Nord, verso le Alpi e il cuore dell'Europa. La sua importanza storica si perde nella notte dei tempi. I boschi e le rocce della Val Grande, riportano presenze dell'uomo già in tempi molto antichi, troviamo, infatti, massi coppellati e incisioni rupestri varie, recanti anche le costellazioni in maniera precisa. A fine Ottocento e poi nell'immediato secondo dopoguerra, furono scoperte due vaste necropoli nelle località "San Bernardo" (181 tombe) e "In Persona" (165 tombe). Le tombe s’inseriscono nella cultura leponzio-celtica, di cui recano iscrizioni nel relativo alfabeto. Agli inizi del 1300 sulla montagna di Ornavasso s’insediarono gruppi di coloni Walser, provenienti dal Vallese svizzero. Alla fine del secolo il borgo e il territorio…

Claudio for Expo

ICH Sicav

 

Home Page

Home Page (8093)

Quanti varesini conoscono gli eventi miracolosi legati ad alcune opere conservate nella Basilica di San Vittore a Varese? Ve lo racconta Chiara Zangarini, "L'Addolarata e la Madonna delle Grazie nella Basilica di San Vittore a Varese", Pietro Macchione editore, 2012.
Alla Casa Teatro di via Tortona 14, Milano, giovedì 15 novembre, alle ore 19, è in programma l'inaugurazione dello spazio espositivo vernissage dal titolo Acqua.
Oggi a Varese è l'ultimo dei tre giorni del concorso fotografico e letterario "Il cane e la mia città", organizzata dal Comune di Varese e dall'Associazione EMI. La mostra è in corso di svolgimento presso l'atrio municipale della Città-giardino ed è aperta al pubblico fino alle ore 18:00.
Norman Gobbi, Consigliere di Stato della Repubblica e Cantone Ticino, leader della Lega dei Ticinesi, tra Claudio Bollentini (a destra) ed Ermanno Niada (a sinistra).
di Emanuela Trevisan* Come far conoscere il nostro territorio via etere? Un gruppo di circa cento radioamatori che da cinque anni si sono fatti promotori dell’Insubria grazie all’hobby del radiantismo, condiviso da circa cinquantamila appassionati in Italia e duemilioni nel mondo.
Alle parole seguono i fatti. Il Movimento econazionale Domà Nunch ha infatti deliberato il sostegno diretto alla campagna di Indipendenza Veneta [indipendenzaveneta.net] per la raccolta di 30.000 firme richieste dall'Unione Europea per il monitoraggio del referendum per l'indipendenza.
L’associazione culturale Kernunnos e la libreria Esoterica Primordia di Milano  organizzano la festa: “Buon compleanno, Milano!” 14a edizione, partecipazione aperta a tutti, a Milano, in Piazza Belgioioso, domenica 11 novembre alle 15.30.

Identità

Scritto da
Sventolio di bandiere, il Ducale ed il Leone di San Marco.
Arriva il calendario "El Milanes", da Feltrinelli. L'anno nuovo parla in meneghino. Ormai il calendario in lingua locale è una tradizione che si rinnova ogni anno nella metropoli del melting pot sociale ed etnico.
In questa mostra LIVE ART si interroga su cosa sia l'energia e quali siano le fonti principali che interessano l'uomo, per concludere che la principale fonte energetica è l'uomo stesso!
La foto ritrae i meravigliosi colori autunnali.
Nuvolone tra sacro e profano al Sacro Monte sopra Varese - Sala Veratti - Varese. Presso la sede museale di Sala Veratti, domani alle ore 11, si inaugura la mostra dossier incentrata su due dipinti realizzati da Carlo Francesco Nuvolone (Milano 1609 -1662), attivo in numerosi centri della Lombardia, ed in particolare in alcuni dei principali cantieri della Milano barocca e anche a Varese.
Al Teatro Apollonio di Varese, in Piazza Repubblica, sabato 17 novembre alle ore 21, con la regia del mitico Yor Milano, il TEPSI - Teatro Popolare della Svizzera Italiana - presenta un adattamento di “BLAISE” di Claude Magner, la classica commedia di boulevard, tradotta e aggiornata ai giorni nostri da Daniele Rezzonico in lombardo-ticinese, dal titolo: POSSIBIL CHE I MA CAPITA TÜCC A MI? 
  La mostra “I paesaggi dell’industria”, fino al 25 novembre al Museo del Tessile, via Galvani, Busto Arsizo (VA), è un viaggio nel patrimonio di conoscenza industriale vista dagli scatti fotografici in bianco e nero di sei autori che hanno fatto della fabbrica uno dei perni della loro ricerca visiva.
di Maurizio Trezzi* La fisica classica, quella prima di Einstein e di Schrödinger, postulava l’esistenza di spazio e tempo assoluti. Il loro valore era indipendente dal sistema di riferimento utilizzato e la loro misurazione uguale in qualunque sistema.
Ultimamente è evidentemente scattata la voglia di gazebi e piazzate. Tra le tante iniziative intercorse o in programma, ora tocca al Comitato "Varese mai con Como", per difendere la provincia ed il capoluogo Varese. Sabato prossimo il presidio in centro a Varese.
Ezio Trussoni, capo della redazione del Tgr Lombardia, è morto ieri mattina nella sua casa di Milano. Sessantuno anni, da dieci era responsabile della redazione lombarda della Rai.
La storia di una famiglia diventa storia di un'intera comunità. Un libro per approfondire le vicende dei Castelbarco Albani Visconti, feudatari della Contea di Gallarate nel contesto generale internazionale a cavallo dell'illuminismo.

Claudio for Expo

ICH Sicav

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Scrivi alla Redazione

Puoi scriverci al seguente indirizzo:

bollentini@labissa.com

 

 

 

Seguici anche su:

Realizzato da: Cmc Informatica e Comunicandoti