Claudio for Expo

ICH Sicav

 

Arte e Cultura

Arte e Cultura (894)

Dal 27 maggio al 25 giugno 2017, i nuovi spazi della Casa della Cultura del Comune di Melzo ospitano La carne, la morte e il diavolo. Ex libris erotici del primo Novecento, mostra a cura del libraio antiquario Andrea Tomasetig, che ha selezionato cento pezzi esposti per la prima volta. L’arte dell’ex libris – i piccoli fogli incisi dagli artisti con il nome del bibliofilo e un’immagine, poi applicati sul risguardo dei libri a marcarne la proprietà – appartiene a pieno titolo alla grande storia della grafica, di cui ha rappresentato dalla fine dell’Ottocento a metà del Novecento – la sua stagione irripetibile – una delle punte più avanzate. A Giuseppe Cauti va il merito di avere costruito nei decenni una delle più importanti collezioni esistenti non solo in Italia, apprezzata da studiosi come Federico Zeri e Rossana Bossaglia e ceduta qualche anno fa a un’istituzione. Ma Cauti aveva conservato…
Lunedì 29 maggio 2017 alle 20.45, presso il Poli Hotel di Corso Sempione 241 a San Vittore Olona, si terrà la presentazione del libro di Stefano Bruno Galli “Interventi Intraprendenti, Lombardismo, Autonomismo, Federalismo” con la prefazione di Giovanni Sallusti. Stefano Bruno Galli è Professore aggregato di Storia delle Dottrine e delle Istituzioni Politiche dell’Università degli Studi di Milano. Studioso di autonomia e regionalismo, federalismo e costituzionalismo, collabora con diversi quotidiani e periodici. Attualmente presiede il gruppo “Maroni Presidente” nel Consiglio regionale lombardo ed è la persona più indicata per introdurre il tema del Referendum che si terrà nell’ ottobre di quest’anno sull’Autonomia della Lombardia visto che è stato uno dei suoi maggiori iniziatori e sostenitori. La serata è moderata dall’avv. Stelio Pesciallo di Lugano. La presenza di Pesciallo permetterà non solo di presentare contenuti e portata del prossimo referendum, ma anche di conoscere meglio i vantaggi della soluzione federalista nell’ottica…
Se si cerca nel mare delle immagini su internet il nome di Baldassarre Castiglione, che visse a cavallo tra ‘400 e ‘500, si trova un meraviglioso ritratto olio su tela di Raffaello, oggi di proprietà del Louvre, che nel 1911 sostituì temporaneamente lo spazio occupato dalla Gioconda, che era stata rubata. Occhi espressivi, sguardo profondo, cappello scuro e maniche di pelliccia gli assegnano per l’eternità l’immagine che merita: fra i più grandi letterati del Rinascimento italiano, uomo di corte a Mantova dal marchese Francesco Gonzaga e a Urbino dal duca Guidobaldo da Montefeltro, ma anche ambasciatore da papa Leone X e nunzio per Clemente VII. La storia rocambolesca del suo ritratto, fatta di viaggi, acquisti e prestiti, è di qualche secolo precedente ma molto simile a quella vissuta dai suoi scritti, un enorme patrimonio che oggi è finalmente diventato interamente di proprietà statale e trova definitivamente casa nell’Archivio di stato…
Profumo d'oriente in città con «Milano Asian Art» che offre agli appassionati del genere non mancano in città interessanti tappe in quelle gallerie da sempre specializzate nell'arte asiatica. I nomi li conosciamo: Dalton Somaré, David Sorgato, Giuseppe Piva, La Gallaviola, Mirco Cattai e Renzo Freschi sono, per i collezionisti, una garanzia. Prima di addentrarci nell'offerta delle gallerie private, che per l'occasione si associano in una sorta di «museo diffuso», facciamo due soste al museo: al Mudec Museo delle Culture di via Tortona sono in mostra le collezioni di arte orientale e con una guida d'eccezione come Giuseppe Piva sarà possibile scoprire in quale modo la città di Milano ha conosciuto l'Asia orientale attraverso gli oggetti e le persone che li hanno donati, soprattutto viaggiatori e commercianti. Visita speciale nei depositi, dove sarà possibile ammirare la raccolta giapponese, circa 1500 manufatti tra cui una preziosa scatola in lacca attribuita al famoso…
Nella sede milanese della famosa casa d’aste viennese Dorotheum, in via Arrigo Boito 8 nello storico Palazzo Amman, a due passi dal Teatro alla Scala, sarà possibile visionare, tra il 9 e il 13 maggio, una selezione di super opere di arte moderna e contemporanea ed una selezione di gioielli rari a forma di fiori e orologi che fanno parte dei lotti che saranno proposti in asta a Vienna nel mese di giugno. Arte Informale: Preziosa selezione di opere dell’Informale europeo provenienti da importanti collezioni private: dai colori sontuosi e drammatici che attraversano la tela di Emilio Vedova (Tensione, 1959 N 4 V, olio su teta, 146x196 cm – stima: € 150.000-200.000.) al horror vacui di Jean Paul Riopelle (Ramonette, 1960, olio su tela, 65x81 cm – stima: € 60.000-80.000); dalla materia esuberante di Nicolas De Staël (Composition, 1950, olio su tela, 16x27 cm – stima: € 200.000-300.000) ai “grumi” e…
Dal 4 marzo al 4 giugno, l’artista secentesco emiliano (Cento, FE, 1591 – Bologna, 1666), che in Piacenza ha lasciato importanti testimonianze, sarà celebrato con una serie d’iniziative di grande suggestione e di notevole rilevanza storico-artistica, che uniranno in un unico percorso, tra sacro e profano, il Duomo e Palazzo Farnese. Guercino a Piacenza è promosso dalla Fondazione Piacenza e Vigevano, dalla Diocesi di Piacenza-Bobbio e dal Comune di Piacenza, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, del MiBACT e col contributo della Camera di Commercio di Piacenza, di APT Servizi Regione Emilia Romagna, di Iren; main sponsor Crédit Agricole Cariparma. Fulcro di tutta la manifestazione sarà la Cattedrale, la cui cupola ospita lo straordinario ciclo di affreschi realizzato da Guercino tra il 1626 e il 1627 e che si presenterà in tutta la sua bellezza con una nuova illuminazione realizzata da Davide Groppi. Eccezionalmente, per tutta la durata dell’evento,…
E’ stata inaugurata in Triennale di Milano il 28 aprile scorso (con durata fino al 20 agosto) la mostra La Terra Inquieta, ideata e curata da Massimiliano Gioni, promossa da Fondazione Nicola Trussardi e Fondazione Triennale di Milano, parte del programma del Settore Arti Visive della Triennale diretto da Edoardo Bonaspetti. Una mostra per raccontare le trasformazioni epocali che stanno segnando lo scenario globale e la storia contemporanea, affrontando in particolare il problema della migrazione e la crisi dei rifugiati. La Terra Inquieta prende a prestito il titolo da una raccolta di poesie dello scrittore caraibico Édouard Glissant, autore che ha dedicato la sua intera opera all’analisi e alla celebrazione della coesistenza di culture diverse. L’esposizione racconta il presente come un territorio instabile e in fibrillazione: una polifonia di narrazioni e tensioni. Attraverso le opere di più di sessanta artisti provenienti da oltre quaranta paesi del mondo – tra cui Albania,…
Lunedì 8 maggio 2017 l’opera Senza Titolo (vedi foto) di Claudio Parmiggiani (Luzzara, 1943), lasciata la Collezione Paolo VI a Concesio (BS), arriverà presso il Museo Baroffio e del Santuario di Santa Maria del Monte sopra Varese, quarta tappa della mostra itinerante promossa da AMEI (Associazione Musei Ecclesiastici Italiani) “Rinascere dal Dolore”. L’opera toccherà in totale 13 tappe, attraversando tutta l’Italia e fermandosi in alcuni importanti Musei Ecclesiastici, per approdare, infine, il 13 settembre a Palermo, dove sarà donata alla Casa Museo del Beato Giuseppe Puglisi. Si tratta di un'iniziativa corale, una sorta di staffetta da Nord a Sud, che coinvolge plurime realtà museali, che hanno raccolto la difficile sfida di non essere soltanto luoghi di conservazione e valorizzazione, ma spazi di elaborazione e sperimentazione di nuovi linguaggi artistici, aprendosi così sempre di più al tema della contemporaneità e dell’inclusione sociale. L’opera Senza Titolo è stata commissionata dall’Associazione AMEI con una finalità…
Si chiama OverBook, ed è Scuola di Lettura Creativa di Milano, iniziativa che partirà in autunno a cura dell’Istituto Internazionale di Scienza della Bellezza (Iisbe) e viene presentata nel migliore dei contesti, durante Tempo di Libri, il salone dell'editoria in corso a Fiera Milano fino al 23 aprile. Location la Fondazione Stelline che partecipa al Fuori Tempo di Libri e sarà anche la sede della scuola. L'appuntamento per l'evento è sabato 22 aprile alle ore 19 con Più si legge meno si imita. Nasce OverBook. Nata da un’idea dei giornalisti Stefania Vitulli e Antonio Carnevale, che ne saranno anche docenti, e dell’Iisbe diretto da Stefano Zecchi, OverBook ha l'obbiettivo di creare comunità reali nel mondo della lettura, in un’epoca in cui si guarda con maggior interesse alla scrittura saltando spesso il primo passo fondamentale: leggere. Al lancio della Scuola interverranno Roberto Barbolini, Maurizio Codogno, Eduardo Galiano, Jacopo Guerriero, Sebastiano Mondadori,…
Pagina 1 di 53

Claudio for Expo

ICH Sicav

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Scrivi alla Redazione

Puoi scriverci al seguente indirizzo:

bollentini@labissa.com

 

 

 

Seguici anche su:

Realizzato da: Cmc Informatica e Comunicandoti