Claudio for Expo

ICH Sicav

 

Passeggiate botaniche nei parchi di Milano: il Parco Sempione

Scritto da Redazione

Scartabellando il sempre interessante catalogo dell’Editore Scalpendi di Milano, tra le novità, trovo un interessante e curioso libro sul Parco Sempione. La storia di questo importante e scenografico parco ubicato dietro il Castello Sforzesco inizia nel 1392, anno in cui il signore di Milano Gian Galeazzo Visconti ordina di cingere tutta l’area alle spalle del maniero con un largo fossato al fine di salvaguardare la selvaggina presente. L’attuale struttura del parco è però da collegare al progetto dell’architetto Emilio Alemagna, approvato in via definitiva nel 1890. Nel 1996 è stato avviato un recupero rispettoso del progetto originario di Alemagna: i percorsi sono stati ripristinati e le aiuole ripiantumate, dove possibile, con le specie vegetali utilizzate all’epoca della realizzazione. Il volume è una guida alla visita del parco da un punto di vista storico e naturalistico. Nella prima sezione, la Mappa Generale propone i quattro percorsi in cui il parco è stato diviso. Ogni percorso è illustrato da una mappa specifica che indica, con numeri sequenziali, le tappe per l’osservazione delle piante. Ogni tappa è illustrata con fotografie che consentono l’identificazione degli alberi, rimandando, per conoscenze più approfondite, alla relativa scheda botanica. Nella seconda sezione sono raccolte più di trenta schede di identificazione dedicate agli alberi che si incontrano nei percorsi illustrati. In ogni scheda si analizza, in modo approfondito, la specie da un punto di vista botanico, le caratteristiche morfologiche e il luogo di origine. Un utile box propone alcune domande che sollecitano un’osservazione puntuale della pianta così da non confonderla con altre con caratteri morfologici simili. Ogni scheda è corredata da ottime foto dell’autrice, scattate durante il corso delle quattro stagioni. Per ciascuno dei soggetti illustrati si evidenziano alcuni particolari, spesso giocando su ingrandimenti e angolazioni visuali differenti, essenziali per l’identificazione della specie.  Con il libro sul Parco Sempione l’editore Scalpendi inaugura la collana Passeggiate botaniche nei parchi di Milano e che comprenderà nove volumetti dedicati ad altrettante aree verdi della città. Una collana che, come scrive nella prefazione Enrico Banfi (già direttore del Museo di Storia Naturale di Milano), «contribuirà a richiamare l’attenzione di chi vive nelle diverse aree della metropoli, di chi vi soggiorna temporaneamente o anche di chi è solo di passaggio, sulla rasserenante e affascinante diversità dendrologica che lo circonda; ma soprattutto contribuirà a rafforzare la condivisione di una coscienza della biodiversità in ambito urbano».

Fabrizia Gianni, Parco Sempione. Passeggiate botaniche nei parchi di Milano, Ed. Scalpendi, prezzo euro 15.

Per ulteriori info: www.scalpendieditore.eu

 

Letto 688 volte

Claudio for Expo

ICH Sicav

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Scrivi alla Redazione

Puoi scriverci al seguente indirizzo:

bollentini@labissa.com

 

 

 

Seguici anche su:

Realizzato da: Cmc Informatica e Comunicandoti