Claudio for Expo

ICH Sicav

 

“Celebrando Leonardo”, un sogno di 500 anni

Scritto da Federico Banfi

Parte da Milano un originale progetto itinerante, nazionale e internazionale, per commemorare e portare in tutto il mondo Leonardo da Vinci a 500 anni dalla morte (2019).

Celebrando Leonardo non intende essere la mera commemorazione di un uomo considerato tra i “geni universali” ma, qualcosa che va oltre, come dice lo slogan che è stato scelto dagli ideatori del progetto: “500 anni che applichiamo i suoi sogni”. In pratica è un voler raccogliere cinquecento anni dopo il suo pensiero, le sue visioni, le sue invenzioni e il suo talento. Leonardo è stato un “visionario ricercatore e sperimentatore che ha anticipato i tempi”. Ha pensato e scritto di tutto, mettendo al servizio dell’umanità il suo impareggiabile cervello, come primo uomo enciclopedico.  

500 anni che applichiamo i suoi sogni” è un progetto ambizioso, come una macchina del tempo che trasporta e materializza le ricerche e le sperimentazioni dell’uomo più inneggiato di tutte le epoche.  Celebrando Leonardo intende pertanto andare oltre la pura messa in scena di una mostra o di una rievocazione storica, cogliendone l’eccellenza e omaggiando l’uomo del Rinascimento che ci ha fatto grandi nel mondo.  Ingegnere, pittore, scultore, scienziato, architetto, scenografo, anatomista, musicista, inventore, progettista, trattatista. Leonardo da Vinci è stato il genio più completo mai esistito ed era italiano. 

Celebrando Leonardo, attraverso i luoghi dove egli ha soggiornato, Firenze, Milano, Venezia, Roma e tutte le altre località che ha visitato, sarà un percorso itinerante per la rivalutazione del nostro territorio e dell’arte, non solo in senso lato, ma nella sua accezione più vasta: la storia, le bellezze naturali e artistiche, l’antica tradizione enogastronomica, la moda, la musica.

A far da testimonial di Celebrando Leonardo è stato chiamato il noto giornalista Antonio Lubrano, non tanto per la sua duttilità, ma per essere stato il primo vero grande paladino dei consumatori, in una sorta di legame con la gente che è nello spirito di un “Leonardo di tutti”.

Un “Leonardo” mai visto, che si vuole far conoscere in tutti i suoi aspetti, con presentazione della casa Leonardo e del Piatto del Tempo con cibi e pietanze attraverso automatismi e marchingegni; da portare nelle piazze d’Italia e del mondo con il Rinascimento, ripercorrendo 500 anni di storia. 

Il dettaglio dell’intero Progetto di “Celebrando Leonardo”, è stato in parte svelato a Milano ieri e prevede sette contenuti/elementi, che sono:

    • La macchina scenica, al lavoro ci sono scuole e studi d’architettura, per presentare le delizie italiane
    • Il Piatto del Tempo con 5 secoli di ricette italiane
    • La coppa Enogral
    • A cena con Leonardo “La festa del Paradiso”, un evento celebrativo itinerante e spettacolare
    • Creazione campana Leonardesca, creata ad hoc per scandire l’inizio e la fine delle celebrazioni.
    • Comunicazione per creare network mondiale d’interazione e condivisione di progetti “Leonardeschi”
    • La casa di Leonardo contenente le visioni leonardesche con i Brand dell’eccellenza italiana

A Milano sono stati assegnati due elementi: Il “Piatto del Tempo” e “Casa Leonardo”.  

foto: askanews

Letto 659 volte

Claudio for Expo

ICH Sicav

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Scrivi alla Redazione

Puoi scriverci al seguente indirizzo:

bollentini@labissa.com

 

 

 

Seguici anche su:

Realizzato da: Cmc Informatica e Comunicandoti