Claudio for Expo

ICH Sicav

 

Buon Vivere

Buon Vivere (315)

Ho un libro nella mia testa e prima o poi lo scriverò. Per adesso prendo appunti mentali e ogni tanto li ripenso per non dimenticarmeli. In uno di questi c’è il Magnolia. E’ un posto a cui voglio bene, un posto buio abbastanza per poterci piangere dentro senza essere visto da nessuno. A me è successo una notte che c’ero andata da sola per ascoltare Vasco Brondi: a casa, a notte fonda, davanti allo specchio mi accorsi che avevo gli occhi neri per il trucco sbavato dalle lacrime da chissà quante ore. E’ uno dei problemi dell’andare ai concerti da sola: che nessuno ti dice che ti cola il rimmel. Un giorno forse scriverò un libro anche su questo. Lo chiamerò “12 motivi per cui è meglio che ai concerti non ci andiate da soli”. Al punto 7 ci metterò questa cosa del trucco e al punto 12 spiegherò che andare ai…
Con lo slogan “Per un Tango giovane” parte a Varese sabato 20 maggio la seconda edizione della “Settimana dedicata al Tango e alla cultura argentina”. La manifestazione, che avrà luogo dal 20 al 28 maggio, si articola in numerosi eventi pubblici – mostre, conferenze, musica e danze argentine, concerti e spettacoli, proiezioni in vari spazi della città e della provincia – con l’obiettivo di divulgare la cultura argentina nella città di Varese. La Settimana del Tango e della cultura argentina quest’anno intende porsi come un tributo alle nuove generazioni di musicisti, cantanti, ballerini, studiosi e appassionati amanti del Tango argentino che, dopo Astor Piazzolla, artefice indiscusso dell’ultima rivoluzione del Tango, insuperata fino ad oggi, si pongono l’obiettivo di riscrivere la storia del “fenomeno più originale del Plata”, come lo definì Ernesto Sabato. La manifestazione è organizzata dall’Università degli Studi dell’Insubria e dall’associazione culturale El Hogar del Tango di Varese, in…
Tutto pronto per Tuttofood 2017, il salone internazionale dell’alimentazione (a Milano dall’8 all’11 maggio), preceduto dall’avvio del Fuori salone: Milano Food City. Si tratta di una settimana con 320 eventi dedicati al cibo e alla cultura dell’alimentazione. Gli organizzatori sono Comune di Milano, Confcommercio e Regione Lombardia, in aperto sostegno a Fiera Milano che, da un lato, deve vincere la sua battaglia per affermare il capoluogo lombardo come capitale dell’enogastronomia italiana e, dall’altro, sfruttare il patrimonio di Expo 2015. Peraltro Fiera Milano è depotenziata dal semi-commissariamento deciso dal tribunale di Milano e deve lottare, con una mano legata dietro la schiena, con Fiere di Parma (diventata annuale con Cibus Connect) e con Rimini Fiere che ha spostato, sovrapponendosi, Macfrut (dal 10 al 12 maggio). Modello fashion Milano Food City partirà il 4 maggio (4 giorni prima di Tuttofood)  e ricalcherà il modello collaudato del Fuori salone della moda e del mobile…
È pronta a tornare Milano Food Week, dal 4 al 11 maggio, la manifestazione cult del food&wine pioniera assoluta degli eventi enogastronomici metropolitani diffusi. La prima edizione di Milano Food Week segna la primavera milanese dell’anno 2009, in una città che si sta preparando lentamente a Expo 2015. Milano Food Week significa centinaia di show cooking, incontri e degustazioni animati da cuochi e pastry chef di fama nazionale e internazionale, maestri della panificazione, grandi produttori di olio, cioccolato. Le eccellenze enogastronomiche italiane si esibiscono in location temporanee in tutta Milano: in piazza San Babila, sui Navigli, in piazza San Fedele e in zona Garibaldi. Quest’anno Milano Food Week è più che mai un evento diffuso in tutta Milano con un cuore pulsante forte e ricchissimo: la Zona Tortona Savona. Organizzata dal 4 al 11 maggio in collaborazione con Milano Food City, Milano Food Week è decisa a prendere l’eredità del…
La strada l'hanno aperta i residenti di via Fondazza a Bologna nel 2013. Da allora le social street si sono diffuse in tutta Italia, a Milano sono oltre settanta. Ora il Comune lancia un avviso pubblico per censirle le vie social, che in città vanno dal centro alla periferia. Da Lambrate a piazza Gobetti, da via Castaldi a via Missaglia, da Gambara a Romolo, fino a corso Lodi e corso San Gottardo. La social street è la versione contemporanea del buon vicinato di quartiere. Ecco il «manifesto» pubblicato sul sito socialstreet.it (dove si trova anche l'elenco delle vie milanesi aderenti): l'obiettivo è «quello di socializzare con i vicini della propria strada di residenza al fine di instaurare un legame, condividere necessità, scambiarsi professionalità, conoscenze, portare avanti progetti collettivi di interesse comune e trarre quindi tutti i benefici derivanti da una maggiore interazione sociale». Lo strumento, a costo zero, sono i…
Torna per la trentaquattresima edizione il tradizionale Ballo Viennese organizzato dall’Austria Italia Club di Milano: l’attesissimo appuntamento che accompagna giovani ragazze e ragazzi al loro debutto in società a giro di valzer nella splendida atmosfera delle sale della prestigiosa sede della Società del Giardino. Il ballo, da sempre occasione di incontro tra la città di Milano e la cultura austriaca, quest’anno è dedicato all’imperatrice Maria Teresa di cui nel 2017 si celebra il trecentesimo anniversario della nascita. Un abbraccio culturale che celebra, nella grande tradizione dei balli viennesi, una figura fondamentale per la storia della città. Organizzato dall’Austria Italia Club, l’Associazione degli Austriaci residenti a Milano, sotto l’alto patronato del Ministero Federale per l’Europa, l’Integrazione e gli Affari Esteri della Repubblica d'Austria, della Città di Vienna, dell'Ambasciata d'Austria in Italia e del Consolato Generale d’Austria a Milano, il Ballo Viennese di Milano si è ormai imposto come uno degli appuntamenti…
Il mutamento dello stile alimentare degli italiani è destinato ad affermarsi anche nel 2016. Natale incombe ma l’anno si avvia a chiudersi con il segno meno per la spesa che le famiglie destinano all’alimentazione tra le mura domestiche. Il bilancio dei primi nove mesi dell’anno, secondo le rilevazioni Ismea-Nielsen, indica infatti una riduzione degli acquisti di cibo e bevande dell’1% rispetto al 2015, anno che aveva segnato una leggera ripresa dei consumi. La flessione della spesa rilevata dall’Ismea è frutto di dinamiche eterogenee tra i diversi comparti, tra cui si segnalano le carni (-5,6%), i salumi (-5,2%) il latte e derivati (-3,6%) e oli e grassi e vegetali (-1,9%), solo in parte compensati da un incremento degli acquisti di prodotti ittici (+2,6%) e della frutta (+1,7%). Per le altre categorie di prodotto le variazioni risultano più contenute: +0,1% per i derivati dai cereali, -0,7% per le uova e -0,3% per…
Da ieri l'Aeroporto di Milano Linate è entrato nell'area operativa coperta da DriveNow, il servizio di carsharing nato dalla jointventure tra BMW e la compagnia di noleggio Sixt SE. Si amplia così l'offerta dei servizi di mobilità per chi deve spostarsi tra il capoluogo lombardo e l'aeroporto e viceversa. DriveNow si aggiunge infatti alle compagnie di carsharing a Linate  ma con il plus di offrire una flotta di auto dei segmenti premium, compresi modelli monovolume e cabrio.  Scopriamo quali sono le peculiarità e quanto costa il nuovo servizio, confrontandolo inoltre con alcuni degli operatori attivi sulla medesima tratta. CARSHARING IDEALE PER CHI VOLA IN EUROPA Uno dei punti di forza della compagnia di carsharing è il suo carattere internazionale, lo scalo lombardo di Milano Linate è infatti il decimo aeroporto servito da DriveNow in Europa. Con un'unica App e un unico abbonamento è possibile usufruire del servizio negli aeroporti di…
È stato presentato il 25 ottobre, al Palazzo Pirelli della Regione Lombardia di Milano, il “Rapporto Regionale sul Turismo in Libertà in Camper e Caravan in Lombardia”, documento accurato dell’industria del caravanning e del comparto ricreazionale regionale, alla presenza di Mauro Parolini (nella foto), Assessore allo Sviluppo Economico della Lombardia, e Francesca Tonini, Direttore Generale di APC – Associazione Produttori Caravan e Camper. La Lombardia si erge come leader a livello nazionale per quanto riguarda le immatricolazioni di camper (22,7% del nuovo e 16,5% dell’usato) e caravan (25,3% del nuovo e 16,4 dell’usato). Questi dati regionali testimoniano come il 2015 sia stato un’ottima annata a livello nazionale per il comparto industriale del caravanning come dimostrano le 3.722 immatricolazioni di nuovi camper e i ben 27.281 trasferimenti netti di proprietà. Per quanto riguarda poi il primo semestre 2016, la crescita della quota di mercato nazionale rappresentata dalla Lombardia (24,3% per le…
Pagina 1 di 19

Claudio for Expo

ICH Sicav

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Scrivi alla Redazione

Puoi scriverci al seguente indirizzo:

bollentini@labissa.com

 

 

 

Seguici anche su:

Realizzato da: Cmc Informatica e Comunicandoti