Claudio for Expo

ICH Sicav

 

La Bissa de l’Insubrial’informazione dei liberi ed insubri” non è un giornale tradizionale o locale, non è un portale, non è un social network, non è un blog.  E' qualcosa di più e di integrato. E’ un’agorà virtuale dell’Insubria dove amici e cultori della regione si incontrano, postano, discutono, condividono contenuti, informazioni, notizie sui più svariati argomenti di interesse comune. E' una testata giornalistica regolarmente registrata e che fa parte di LaBissa.com, un progetto di comunicazione integrata sul web e non solo che comprende anche tre portali verticali dedicati a: sviluppo e gestione comunicazione e azione politica (Patto per l'Insubria), costruzione rete professionale selettiva (Insubria Capital), arte e mercato (El Bissun).

L’Insubria è geograficamente quella parte della Val Padana compresa tra le Alpi ed il Po, tra la Val Sesia e l’Adda, una grande, popolosa  e variegata regione che comprende aree geografiche molto differenti come la pianura, le Prealpi, le Alpi e l’area metropolitana di Milano, ma unite da ragioni storiche, sociali, linguistiche, economiche che affondano le radici nei secoli lontanissimi.

La struttura che guida operativamente la testata è molto snella e flessibile e fa capo direttamente al nucleo dei promotori e fondatori del progetto. I contenuti sono curati da un numero indefinito di volontari, selezionati secondo il modello di crowdsourcing alla wikipedia e poi registrati e censiti. I più attivi e presenti tra questi, secondo la formula innovativa del giornalismo partecipativo, sono inseriti nella categoria "Blogger Relations" (vedi in home page elenco a destra) ed hanno a disposizione una pagina a proprio nome in cui pubblicare. Il sistema di generazione dei contenuti non è aperto, nel senso che il comitato di redazione ha la funzione del moderatore e si riserva di valutare preventivamente che il materiale inviato sia adatto e consono alle finalità, alla linea di pensiero e al progetto della testata. A latere e a supporto è attivo un Ufficio stampa e una Agenzia di comunicazione integrata below-the-line.

Un format editoriale nuovo ed innovativo nel mondo variegato, multiforme e sempre in evoluzione dei new e social media digitali. 

***

La testata è registrata presso il Tribunale di Varese al n.6/2012, dir. resp.: Federico Banfi, Editore: Claudio Bollentini

***

Direttore Responsabile:  Federico Banfi - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Editore e Responsabile del Progetto, Claudio Bollentini - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Amministratore del Sito, Matteo Catalani - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

***

@SpinMediaLab - Spin Doctoring Agency & Hub - Milano

competenze politiche, organizzative, strategiche, culturali e comunicazionali per i settori:

politica, istituzioni/enti, industria, associazionismo, banche e finanza, sociale, cultura/arte

Brand:

- LaBissa.com (La Bissa de l'Insubria)

  www.labissa.com 

- El Bissun (arte)

  www.elbissun.altervista.org 

- Claudio Bollentini (Il blogger dell'Insubria)

  www.claudiobollentini.altervista.org

- ICH-Insubria Capital Holding Network - il date base professionale dell'insubria a cura di ICH

  insubriacapital.labissa.com

- Patto per l'Insubria (Comitato di azione politica)

  www.pattoperlinsubria.altervista.org

 

 

 

Claudio for Expo

ICH Sicav

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Scrivi alla Redazione

Puoi scriverci al seguente indirizzo:

bollentini@labissa.com

 

 

 

Seguici anche su:

Realizzato da: Cmc Informatica e Comunicandoti