Claudio for Expo

ICH Sicav

 

Piazza Affari in rimonta, ai massimi da 14 mesi

Scritto da Vito Lops

Il Ftse Mib di Piazza Affari torna sopra la soglia dei 20mila punti. Non accadeva da 14 mesi. Per vedere l’indice su questi livelli bisogna infatti tornare a gennaio 2016. Poco dopo, sull’azionario scoppiò la bufera legata al crollo del prezzo del petrolio (che scese fino a 26 dollari al barile) e al rischio di hard-lending dell’economia cinese. Oggi questi rischi sono scongiurati. Così come quello politico legato alle elezioni in Olanda dove ha vinto il premier Rutte (e soprattutto, lato mercati, ha perso l’euroscettico Wilders).

Inoltre ieri la Federal Reserve degli Usa ha sì alzato il costo del denaro ma è parsa più “colomba” del previsto sulle prossime strette (nel 2017 ve ne potrebbero essere altre due anziché tre). E questo dà ulteriore slancio oggi alle Borse europee dove l’indice Eurostoxx 50 torna ai livelli di novembre 2015.

A questo punto gli investitori iniziano a concentrarsi sulle elezioni in Francia (23 aprile primo turno e 7 maggio l’assai probabile ballottaggio). Il candidato che piace meno ai mercati in quanto potenzialmente destabilizzatore dell’attuale sistema, ovvero Marine Le Pen, è al momento parecchi punti sotto rispetto a Emmanuel Macron.

Ma dei sondaggi gli investitori non si fidano più come un tempo. Considerato quanto successo lo scorso anno a proposito del referendum sulla Brexit e delle elezioni Usa che hanno portato - a dispetto dei pronostici - alla vittoria di Trump.

Fonte: Il Sole 24 Ore, www.ilsole24ore.com

Letto 773 volte

Claudio for Expo

ICH Sicav

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Scrivi alla Redazione

Puoi scriverci al seguente indirizzo:

bollentini@labissa.com

 

 

 

Seguici anche su:

Realizzato da: Cmc Informatica e Comunicandoti