Claudio for Expo

ICH Sicav

 

Editoriale

Editoriale (712)

E alla fine l’annuncio tanto atteso c’è stato. Al termine della riunione della Giunta della Regione Lombardia tenutasi ieri, Roberto Maroni ha dichiarato che il referendum consultivo per l’autonomia della Lombardia si terrà domenica 22 ottobre 2017, lo stesso giorno del referendum consultivo in Veneto ovviamente sul medesimo argomento. La data proposta da Zaia è stata quindi confermata dal governatore lombardo dopo che non era stata fornita risposta dal Governo alla proposta comune di un election day con le amministrative di fine primavera. «Per il Veneto - ha detto Zaia - ha un’importanza del tutto particolare perché è una data simbolo: andremo al voto esattamente 151 anni dopo il plebiscito con cui la nostra regione fu annessa al Regno d’Italia». Vale la pena di ricordare che i referendum consultivi annunciati da Lombardia e Veneto non chiedono la secessione come qualche frettoloso commentatore ha forse in mala fede scritto e detto,…
Che fine ha fatto, o meglio che fine farà, la ormai ex Whirlpool di Comerio? Se ne parla poco, troppo poco e sondare politici e istituzioni locali non sortisce in genere nessun tipo di effetto. Chi parla lo fa quasi per esorcizzare il problema, rinvia qualsiasi decisione sul futuro dell’area alla azienda multinazionale in questione. Fatti loro, come se il resto non esistesse o non li riguardasse. Alla fine non è tanto importante la destinazione di questa pregiata area incastonata in un balcone naturale tra il lago di Varese e il Campo dei Fiori, ma la mancanza assoluta idee e progetti da parte di un territorio che ai tempi della progenitrice Ignis era senza dubbio foriero di ben altra intraprendenza e di conseguenti importanti progetti imprenditoriali. Si sente e si è sentito dire di tutto e molto probabilmente solo la crisi, paradossalmente, ci salverà. In altri periodi, un comparto di…
Stacchi tre giorni a Pasqua e poi ti ritrovi immerso in un bailamme di mail e messaggi. Tra i tanti, scelgo una notizia positiva ed una negativa. Per il primo caso, ricevo tanti scritti da amici che commentano l’imminente “Tempo di Libri”, il Salone milanese del Libro in programma alla Fiera e che appunto comincerà domani. La curiosità e le aspettative non mancano. Non tanto per la manifestazione in sé, già nota nei dettagli, ma per l’impatto che avrà in città, l’affluenza, gli eventi. Milano vive di Saloni e Fuorisaloni e l’ultimo arrivato non poteva che destare una particolare attenzione. Ma i più attenti mi segnalano una chicca, ovvero “Porta un libro, prendi un libro”, progetto di Book-Crossing avviato pochi giorni fa negli aeroporti di Linate e Malpensa da SEA in collaborazione con il Comune di Milano e AIE l’Associazione Italiana degli Editori. Il progetto consiste nella “liberazione dei libri”…
Quando l’immagine è sostanza. In apparenza o a prima vista potrebbe sembrare un provvedimento di scarso peso, in realtà non è così. Si chiude infatti con l’eliminazione del nome Stefano Parisi dal logo di Forza Italia in Comune a Milano una breve stagione civico-politica tutt’altro che fallimentare nonostante la sconfitta rimediata contro Giuseppe Sala. Il centrodestra era dato per morto ad inizio 2016, ma grazie a Stefano Parisi e al lavoro pancia a terra di una coalizione che aveva ritrovato unità intorno alla cosiddetta dottrina Maroni, ovvero intorno al modello Lombardia in salsa milanese, le cose hanno funzionato. Il centrodestra, se corre unito e se trova la quadra sulle cose da fare e lascia fuori dalla porta personalismi e paletti ideologici, se la gioca. E a Milano alle amministrative lo schieramento guidato da Parisi ha sfiorato il colpaccio. Dopo le elezioni, delle due l’una: l’eclissi e la conseguente uscita di scena…
La Settimana Santa arriva giusto in tempo per smaltire la sbornia del Salone del Mobile e del Fuorisalone, ma la pausa per prendere fiato e riordinare le idee e le agende durerà poco. Subito dopo Pasqua, dal 19 al 23 aprile, Milano ospiterà “Tempo di Libri”, la prima fiera del libro all’ombra della Madonnina, e poi, più in là, dal 4 all’11 maggio la “Settimana del Gusto”, un evento che si preannuncia già come un imperdibile appuntamento cult per appassionati e seguaci del genere culinario. Ma andiamo con ordine. La Milano delle mostre, delle fiere, degli eventi, segue l’onda lunga di Expo e ne perpetua il mantra. Allora fu un grande evento semestrale, ora lo stesso paradigma si è spezzettato in tante manifestazioni di respiro settimanale, ma la musica non cambia. Anzi migliora di anno in anno, di evento in evento. Milano fa sistema, mette in rete, non solo virtuale,…
Ammettiamolo tutti senza fare sconti e senza cercare alibi, Milano ha rimediato oggi una pessima figura. Durante il principale evento dell’anno, il Salone del Mobile, la città è stata bloccata e messa in ginocchio per una intera mattinata da uno sciopero dell’Atm. E rimaniamo in città e non allarghiamo lo sguardo oltre, allo sciopero dell’Alitalia, tanto per non fare nomi. Partiamo dai fatti. Lo sciopero dei tramvieri è stato indetto contro le scelte del comune di Milano sull'Atm, l’azienda del trasporto pubblico milanese. C'è infatti all’orizzonte l'ipotesi di uno "spezzettamento" del trasporto pubblico locale. Nei prossimi mesi, infatti, il comune di Milano aprirà un bando per la gestione del Tpl. I sindacati temono una deriva decisionale che si pone l’obiettivo di dividere il servizio di trasporto pubblico in singoli servizi. Al momento, restando ai fatti, Palazzo Marino punterebbe a scindere altri servizi della mobilità urbana come il trasporto pubblico da sosta, il…
Ponti e frontiere o confini in senso generale e la conseguente simbologia che ne deriva sono argomenti vecchi quanto l’uomo così come il rimando inevitabile al concetto di viaggio sia questo di piacere, di lavoro, di formazione o per migrare. Il ponte di per sé simboleggia un passaggio, un attraversamento ideale delle nostre Colonne d’Ercole fisiche o metaforiche che siano, si passa da una parte all’altra di un fiume, di una valle, da una qualsiasi condizione ad un’altra, ma è inevitabile che il ragionamento si ampli e si carichi di ulteriori significati se lo stesso ponte dovesse attraversare una frontiera politica. Attraversare una frontiera ci pone di fronte alle nostre fragilità, alle ragioni della nostra identità da una parte e al rispetto di quella altrui dall’altra. Ritrovarsi altrove è soprattutto una sfida culturale che va ben al di là delle ragioni anche spicciole che ci hanno spinto ad attraversare una frontiera in…
Quante reminiscenze storiche evoca l’Ergife di Roma, centro congressi crocevia importante e decisivo in tante diverse ere dell’Italia repubblicana. Ci sono passati in tanti, quasi tutti, l’ultimo della serie è stato Stefano Parisi che proprio in questo hotel sabato scorso ha lanciato finalmente nell’agone politico Energie per l’Italia con la prima convention nazionale del suo neonato movimento politico. Nato a settembre a Milano nello Spazio MegaWatt tra luci, lo spessore dei progetti, e ombre, la scarsa partecipazione di pubblico e la di lì a poco presa di distanza berlusconiana, proseguito poi con un lungo tour per l’Italia e con un vasto lavoro di raccolta di idee e suggerimenti, giunto infine alla convention nazionale di Roma. Un rito inevitabile, sulla falsariga della politica così come la conosciamo da sempre. Un leader non si crea a tavolino e il consenso non è un prodotto già pronto da esibire. Occorre infatti un lungo…
E’ già una notizia di per sé quella di vedere l’Italia fare sistema all’estero, capita infatti raramente di assistere ad un ben organizzato gioco di squadra tra istituzioni differenti e rappresentate per giunta da politici di diversa estrazione e provenienza. Il tutto per portare a casa un risultato. La miccia che ha acceso tale virtuosa sinergia è come noto Brexit. Londra ha finalmente avviato le procedure formali di separazione dalla UE e le istituzioni italiane, lombarde e milanesi, guidate dai ministri Angelino Alfano e Pier Carlo Padoan, dal presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e dal sindaco di Milano Giuseppe Sala, sono sbarcate nella City, nella sede di Bloomberg per la precisione, per mettere in atto una energica azione di marketing nazionale/regionale/milanese. Incontri one-to-one o comunque bilaterali con una selezionata schiera di investitori internazionali ed un incontro plenario con un folto pubblico proveniente soprattutto dal mondo della finanza, delle banche,…
Pagina 1 di 42

Claudio for Expo

ICH Sicav

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Scrivi alla Redazione

Puoi scriverci al seguente indirizzo:

bollentini@labissa.com

 

 

 

Seguici anche su:

Realizzato da: Cmc Informatica e Comunicandoti