Claudio for Expo

ICH Sicav

 

Seveso, al via i lavori del piano anti esondazioni

Scritto da Redazione

Entra nel vivo «il grande progetto per dire addio alle esondazioni del Seveso che flagellano Milano da oltre settanta anni». Partono infatti «i lavori per la vasca di laminazione a Senago e quelli per l’adeguamento del canale scolmatore. Tutto questo grazie alla tenacia del governatore Roberto Maroni e di Regione Lombardia, che hanno considerato queste opere tra le priorità della legislatura, prima combattendo per sbloccare i finanziamenti statali e poi mettendo in campo tutte le competenze tecniche per iniziare le opere». A dare l’annuncio dell’avvio del cantiere è stata Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio, Urbanistica, Difesa del suolo e Città metropolitana.

«Il progetto - ha detto Beccalossi - è finanziato con 142 milioni di euro, che comprendono anche le altre opere, tutte in fase avanzata di progettazione, come le altre aree di laminazione localizzate nei comuni di Paderno Dugnano-Varedo, Lentate sul Seveso, Vertemate-Carimate-Cantù e Milano. La vasca di Senago sarà pronta entro inizio 2018 e, nel complesso, tutto il progetto verrà portato a termine entro 2020». Si tratta, come è stato precisato, «dell’intervento più complesso tra quelli messi in campo in questi anni di amministrazione del presidente Maroni, durante i quali Regione Lombardia ha investito oltre 214 milioni di euro per 230 opere di difesa del territorio da frane e alluvioni».

Fonte: Il Corriere della Sera, www.corriere.it

Letto 792 volte

Claudio for Expo

ICH Sicav

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Scrivi alla Redazione

Puoi scriverci al seguente indirizzo:

bollentini@labissa.com

 

 

 

Seguici anche su:

Realizzato da: Cmc Informatica e Comunicandoti