Claudio for Expo

ICH Sicav

 

Nicoletta Romano

Nicoletta Romano (3)

di Nicoletta Romano* Fino ad una decina di anni fa nell’ambito dell’alta società uno degli argomenti gossipari più in voga era il soffermarsi a parlare degli “have been”, termine inglese che va a significare “qualcuno che è stato”…ricco e famoso e che non lo è più. L’appellativo veniva pronunciato con una smorfia di sufficienza, vedi disprezzo, dalla congrega dei rich and famous. Oggi, gli “have been “ sono ormai legione. Ecco come cambia questa nostra società globale, sempre più in balìa di rovesci di fortuna. E se prima gli stessi venivano considerati alla stregua degli appestati, condannati ad essere impietosamente isolati dalla società borghese, oggigiorno si sono talmente inseriti nel tessuto di questa sbrindellata collettività che ben pochi si permettono di fare un plissé, anzi: con un pizzico di superstizione, nella speranza di non andarne ad arricchire la già nutrita squadra, vengono accolti e aiutati.
di Nicoletta Romano* Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, anzi i tre oceani! E’ l’unica verità che si addice al nostro povero Bel Paese cui di bello rischia di rimanere ormai ben poco, visto l’andazzo che regna in tutti i campi. Parole al vento da parte di una pletora di parolai, per l’appunto, che sembrano paralizzati al punto tale da non riuscire a passare dal verbo ai fatti. E’ come se un potente anestetico cospargesse i nostri cieli, pure loro immobili nel loro desolante grigiore. L’Expo è dietro l’angolo, le idee sono tante e confuse mentre il governo zampetta fra un cono di gelato e centinaia di twitter.
di Nicoletta Romano* Niente paura, c’è il teatro! Con questo slogan azzeccato è stato presentato il programma del LIS, Lugano in Scena, in una Sala Consiliare gremita e il sindaco Marco Borradori decisamente sul pezzo, rimasto fino alla fine di una conferenza stampa durata oltre un’ora e mezzo. E già questo è un exploit mai riscontrato in quel di Varese. “La città di Lugano vive un momento di gravi difficoltà finanziarie ma intende mantenere la qualità e la quantità culturale capace di farci sognare. Abbiamo la responsabilità verso i nostri cittadini di fare qualcosa di bello e prezioso per la spiritualità di tutti noi, anche a livello concreto.

Claudio for Expo

ICH Sicav

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Scrivi alla Redazione

Puoi scriverci al seguente indirizzo:

bollentini@labissa.com

 

 

 

Seguici anche su:

Realizzato da: Cmc Informatica e Comunicandoti