Claudio for Expo

ICH Sicav

 

Paola Montonati

Paola Montonati (343)

I mulini, un simbolo importante nello sviluppo di ogni civiltà, indispensabili per la produzione della farina, ingrediente del pane, principe degli alimenti. Ma anche visti come immagine quasi fiabesca, coprotagonisti di molte favole, simboli vincenti di famosi spot pubblicitari. Disseminati nella campagna insubre, ci ricordano un passato non molto lontano. La zona di Abbiategrasso è abitata dall'età del bronzo, come testimoniano diversi ritrovamenti archeologici, che fanno risalire le prime tracce alle civiltà di Golasecca e della Scamozzina, dal nome della necropoli rinvenuta nella omonima cascina di Albairate. I Romani hanno lasciato diversi segni della loro colonizzazione, avvenuta tra il I e il IV secolo, e il reticolo dei campi centuriati ancora oggi si può intravedere dall'alto, mentre nel Medio Evo vide la fondazione del regno Longobardo, con capitale Pavia, e numerosi insediamenti longobardi vennero collocati lungo l'antica strada mercatorum, la via mercantile che collegava il Po al lago Maggiore e alle…
Ormai nel cuore dell’autunno, i colori caldi e i profumi intensi della montagna faranno da cornice a una manifestazione che Vogogna propone da dieci anni. Dal 20 al 30 ottobre il Castello di Vogogna proporrà l’undicesima edizione di “Montagna & dintorni”, con un programma ricco e articolato, a tratti impegnativo, che si sviluppa in dieci giorni di eventi gratuiti, che hanno visto con il passar degli anni molti appassionati ritrovarsi a discutere e vivere le montagne. Al centro di questa edizione il tema dei limiti e dei confini, intesi non solamente dal punto di vista fisico ma anche e soprattutto ideale, per ricollocare le montagne al centro del futuro dell’Italia, in un’inedita combinazione di eventi sportivi, il boulder, attività di arrampicata su massi nata intorno agli anni settanta, e le attività outdoor, dalle ferrate alle escursioni sul territorio, a momenti di riflessione sulle politiche della montagna italiana ed europea, senza…
E’ una notte normale, come tante, veramente le mie notti non sono mai uguali, di solito scrivo, navigo, racconto, immagino, penso, sogno. E’ in notte così, che una canzone, un video, la voce di The Boss, Bruce Springsteen, mi portano a vedere un tram che gira nelle strade di New Orleans. E’ notte anche lì, l’asfalto bagnato, il tintinnio caratteristico, i volti stanchi dei passeggeri. Un tram, un luogo d’incontro o semplicemente un breve viaggio condiviso con degli sconosciuti, un piccolo frammento di vita, sguardi scambiati, sorrisi appena abbozzati, pensieri avvolti e protetti dal buio. E da lì nasce una curiosità, una ricerca, una storia, dalla Louisiana alla California, un pezzo di Milano ha attraversato l’Atlantico ed è arrivato fin sulle rive del Pacifico, a San Francisco. Un simbolo di Milano gira per le strade di San Francisco, una delle città più belle e ricche di storia della California, i…
Se Milano è “la Scala del calcio”, Varese è "basket-city", Busto Arsizio negli ultimi anni è diventata decisamente la città del volley, declinato al rosa ma non solo. E' partita la stagione della pallavolo o come si preferisce dire ora volley, e il "Pala-Piantanida-Yamamay" si è arricchito di una nuova presenza. Oltre al campionato di A1 femminile 2016/17, con le gare interne della "Unendo Yamamay Busto Arsizio" e dalla stagione passata anche quelle del Club Italia, squadra nazionale che ha come compito di formare le giovani giocatrici, l'arena di Viale Gabardi, è diventata anche il teatro degli incontri di Serie A1 SuperLega maschile del "Powervolley Revivre Milano", costretti ancora all’esilio forzato dal capoluogo. Questa è una storia che parte da molto lontano, e vede praticamente le donne protagoniste con vicende che s’intrecciano. Da una pioniera dello sport femminile, a una suora con la passione per la pallavolo che getta il…
I laghi dell’Insubria, tutti, sono scenografie naturali e spettacolari senza pari. Nel corso dei decenni queste sponde sono state oggetto di attenzione da parte dei nobili, da parte delle famiglie più ricche che ne hanno fatto un luogo per costruire, per creare magnifiche dimore, spesso circondate da giardini e parchi. Negli ultimi anni poi, è diventata ulteriore meta ambitissima dei “paperoni” di mezzo mondo, star del cinema e non solo. Ora, molti di questi siti sono entrati a far parte della grande famiglia del FAI che, oltre a conservarne la bellezza, consente a tutti di goderne. Per il secondo anno consecutivo, Villa del Balbianello a Lenno, sul lago di Como è il bene del FAI, Fondo Ambiente Italiano, più visitato in una stagione da record per la splendida dimora che, proprio adesso, ha toccato per la prima volta nella sua storia la quota delle 100.000 presenze. Seguendo il trend del turismo sul Lario, un…
Varese regala sorprese ed eleganze nascoste a ogni angolo. Uno di questi regala uno spicchio di Giappone, cresciuto con cura in una villa lombarda del 700', villa Paradeisos. Domenica 16 ottobre, dalle 11 alle 18, il giardino giapponese di Villa Paradeisos (via dei Campigli 34, Varese) aprirà per la prima volta al pubblico che potrà partecipare a un'autentica cha no yu (cerimonia del tè), che si terrà alle 15. Una cerimonia particolare che sarà replicata ogni prima domenica del mese, nel giardino giapponese della villa. Il cha no yu (茶の湯, "acqua calda per il tè"), conosciuto in Occidente anche come cerimonia del tè, è un rito sociale e spirituale praticato in Giappone, indicato anche come chadō o sadō, (茶道, "via del tè"). È una delle arti tradizionali zen più note, codificata in maniera definitiva alla fine del XVI° secolo dal monaco buddhista zen, Sen no Rikyū. E' basata non solo…
Davide Ferrari, nato il 13 Gennaio 1983 a Pavia. Attore, regista, autore, poeta. Si occupa di teatro, poesia, scrittura creativa e formazione presso enti privati e pubblici tra cui l’Università degli studi di Pavia e le Case Circondariali di Voghera e Pavia. Scrive poesie in italiano e in dialetto pavese. Pubblica la raccolta di poesie autoprodotta “Anime arrangiate” (2010), “La cenere dei bordi” (Subway Edizioni, 2013), “Eppure c’è una meta per quel fiato di universo” (Subway Edizioni, 2014), poemetto vincitore per l’Italia di PopScience Poetry, concorso indetto dal CERN di Ginevra, e tradotto in 5 lingue. Ha un blog “Bastart-Sho(r)t in the heart” (www.bastart.it), dove si occupa di poesia, cortometraggi, fotografia. Cura ed è autore della rubrica Poetry, I too dislike it. Sabato 15 ottobre, presso la sede della “Famiglia Legnanese” a Legnano, riceverà il prestigioso premio “Giuseppe Tirinnanzi”, per la sezione dialetti di area linguistica lombarda e svizzero italiana.…
Da sempre il mese di ottobre si rivela uno tra i più golosi dell'anno, grazie alla miriade di sagre e festival autunnali sparsi per l'Italia, e molto spesso ne è protagonista la zucca. E il 15 e 16 ottobre, in Val Vigezzo, a Santa Maria Maggiore, tornerà con l’undicesima edizione Fuori di Zucca, la sagra dedicata ai golosi frutti dell’autunno, che nel 2016 ha una marcia in più. Ogni edizione ha avuto un programma ricco e decisamente “fuori di zucca” e per il 2016 ci saranno molte proposte inedite e davvero curiose, sempre nel contesto di un borgo che si fregia della Bandiera Arancione del Touring Club Italiano. Sarà la zucca, la vera protagonista di un weekend ricco di appuntamenti in grado di celebrare, attraverso un intero fine settimana, la bontà e la genuinità dell’autunno nella Val Vigezzo. Un’edizione particolarmente ricca, che prevede laboratori di cucina, spettacoli, l'imperdibile mercatino della…
La terza edizione di “Crodo d'autunno”, che nel cuore della Val d’Ossola punta a una forte valorizzazione degli ingredienti più tipici di questi luoghi, formaggi come il Bettelmatt, oltre a molte tome di qualità prodotte negli alpeggi dell'alta valle e acque non solo da bere, ma anche da vedere in un’imperdibile mostra realizzata da Enel, dedicata agli uomini e alle macchine che hanno reso possibile la costruzione delle imponenti dighe del territorio, per una tre giorni di delizie per il palato e per la mente. Da venerdì 14 a domenica 16 ottobre, sarà il Foro Boario di Crodo a ospitare tutti gli appuntamenti organizzati dall'Amministrazione Comunale. Uno dei più interessanti, sicuramente per il legame con uno degli eventi più attesi dell’intera Val d'Ossola, ovvero “Presepi sull'acqua” (7 dicembre 2016/8 gennaio 2017), sarà il corso di presepistica, che si terrà nei pomeriggi di venerdì 14, sabato 15 e domenica 16 ottobre,…

Claudio for Expo

ICH Sicav

 

 

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Scrivi alla Redazione

Puoi scriverci al seguente indirizzo:

bollentini@labissa.com

 

 

 

Seguici anche su:

Realizzato da: Cmc Informatica e Comunicandoti